Offerta formativa

Nell’ambito dell’offerta dei corsi d’istruzione e formazione professionale sono attivi percorsi formativi inerenti i seguenti settori:

 

  1. operatore del benessere, con i vari indirizzi di acconciatura ed estetica;
  2. operatore elettrico;
  3. operatore di impianti termoidraulici.

A tal fine vengono rilasciate: qualifiche professionali triennali, e, con la frequenza del quarto anno, vengono rilasciati i corrispondenti diplomi professionali.

L’Ente è molto attivo anche nell’innesto di percorsi di formazione continua inerenti la riqualificazione dei lavoratori in Cassa Integ

razione e/o in mobilità. Il coinvolgimento dell’Ente nella realizzazione di tali interventi è stato voluto dall’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, che organizza le predette attività, viste le credenziali di cui lo stesso gode.

In materia di Agricoltura, la Cooperativa è da anni impegnata nella organizzazione e  gestione di percorsi formativi volti, da un lato, alla diversificazione delle competenze tecniche degli operatori economici del settore agricolo e forestale, e dall’altra, a far acquisire a potenziali disoccupati la qualifica di giovani agricoltori (i c.d. IAP).

Le predette attività di formazione, destinate a fornire competenze di base e trasversali, nei vari anni di scuola, hanno contribuito a fidelizzare i ragazzi all’Ente, infatti, subito dopo il conseguimento della qualifica triennale o del diploma professionale, i ragazzi sono oggetto di counseling e di orientamento al fine di estrapolare le aspirazioni e le capacità/competenze del giovane qualificato, il tutto finalizzato a creare le condizioni per un veloce inserimento nel mondo del lavoro.

In definitiva negli ultimi anni si

è consolidata, in seno all’Ente, una reale e fattiva cooperazione fra il “sistema scolastico” dell’istruzione e della formazione professionale, e il sistema informativo del lavoro, finalizzata a realizzare efficaci politiche di prevenzione delle condizioni di esclusione, di contrasto alla disoccupazione, di integrazione fra politiche attive e passive accompagnando i ragazzi a fargli sfruttare opportunità quali: tirocini e bonus occupazionali, offerte di contratto di apprendistato, misure di auto imprenditorialità, servizio civile etc..